Per Michele Il Poeta - Macerata Trasgressiva

Per Michele Il Poeta - Macerata Trasgressiva

Stavo pensando come risponderti alle tue belle parole.


Si ti piace ti rispondo nello stesso modo della tua scrittura, così tutto verrà nella stessa struttura.


Grazie per farmi sapere il tuo pensiero, quando da tanto volevo scoprire il mistero...


Sarò la tua musa trasgressiva, così potrai avere la tua diva...


Sarebbe bello trovarci, magari farlo invece di pensarci...


Fammi solo sapere dove sei, che ormai so chi sei..


Faremmo una bella scopata, così mi assaggerai la mia patata...


Vieni subito da me che ti aspetto, vieni e finisci nel mio petto...


So che non ti posso sposare, ma ti farò proprio volare...


Spero vederci a presto, anche sia per mangiare un pesto..


Scusa se ti scrivo, volevo sentirti vivo...


Ti aspetto nel mio appartamento, puoi venire senza appuntamento,


Non mancare bambolino, so che sei un birichino.


Chiamami caro... Ti ho lasciato il mio numero!

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI